Morcone: dopo mezzo secolo chiude la storica Macelleria “da Gino”

“…Macelleria “da Gino”… da 50 anni le migliori carni sulle vostre tavole!”…

Con questa frase chiudeva lo spot pubblicitario della storica attività commerciale di Morcone, sponsor della nostra emittente Crazy Radio.

Luigi De Battista, per noi “Gino”, va in pensione. Dopo mezzo secolo chiudono i battenti della sua “abitazione”; per Gino la macelleria era una seconda casa, dove con professionalità e dedizione trascorreva tante ore della giornata, lavorando, chiacchierando e familiarizzando con i propri clienti.

La sua storia inizia nel centro storico del paese, dove Gino, macellaio giovane ma di comprovata esperienza, insieme alla moglie Antonietta decide di investire in loco la sua vita. I due, originari di Lucera (FG), si innamorano di Morcone, mettono su famiglia e creano la loro attività nel cuore del paese. Nasce in Corso Italia la prima “Macelleria da Gino”.

Negli anni le esigenze cambiano cosi come aumentano i clienti; Gino ed Antonietta decidono di spostare il loro esercizio commerciale in viale dei Sanniti, zona di più facile accesso alla sua clientela ed anche più adatta allo scarico della merce.

Domenica 15 settembre 2019 Gino chiuderà la saracinesca della sua macelleria per l’ultima volta e, se è vero che “quando si chiude una porta si apre un portone”, noi gli auspichiamo l’apertura del portone della serenità.

Ora caro Gino, dopo tanti sacrifici puoi goderti la meritata pensione e la tua splendida famiglia.

Con stima e affetto ti formulo i miei più sinceri auguri “mastro“, come io amo chiamarti.

Tommaso

Tommaso Delli Veneri

Tommaso Delli Veneri

Sembra un colpo di fulmine, l'attimo, in cui gli sguardi si incrociano ed immediatamente c'è feeling tra lui e lo studio radiofonico; da allora scatta una sorta di innamoramento nei confronti di questo strumento comunicativo ed insieme vissero per sempre "felici e contenti".