Morcone: “Tutti a scuola a piedi o in bicicletta” per accogliere la primavera!

Il 21 marzo 2019 “Tutti a scuola a piedi o in bicicletta” con l’Istituto comprensivo “E. De Filippo” di Morcone.

Andare a scuola a piedi per qualcuno è una cosa normale, per altri un’attività rivoluzionaria e giovedì 21 è la giornata perfetta per il walk to school. In realtà è sempre la giornata perfetta per camminare o usare la bici, ma il 21 marzo, in concomitanza con l’arrivo della primavera, torna la giornata nazionale indetta per il quinto anno di fila da FIAB, la federazione italiana amici della bicicletta che tanto lavora per il bene dei ciclisti e non solo.

I destinatari di questa bellissima iniziativa sono gli studenti dell’istituto comprensivo grazie a un’idea proposta dal Consiglio d’Istituto nei giorni scorsi. L’entusiasmo con cui la Dirigente Scolastica e i docenti hanno accolto l’idea è tanto e fa ben pensare che le piccole azioni quotidiane possano diventare straordinarie. Gli stessi genitori sono stati invitati a partecipare perché anche loro possano scoprire i vantaggi dell’accompagnare i propri ragazzi a scuola a piedi.

Percorrere con i propri figli per un giorno il tragitto casa-scuola a piedi, vivendola come un tempo passato veramente assieme, da regalarsi per un giorno solo e sperando possa diventare l’inizio di una nuova abitudine. Un’abitudine da vivere ogni mattina, mano nella mano. E quando una cosa è bella, l’ideale è condividerla con la Comunità intera e, perché no, invitare tutti i cittadini a partecipare.

Grazie a questo modello di mobilità sostenibile, è possibile fare del bene sia alla propria salute sia al nostro pianeta e sviluppare questo tipo di sensibilità fin da piccoli è un valore davvero prezioso. Inoltre, è importante sapere che circa 200 città italiane hanno aderito alla giornata nazionale in bici o a piedi e tra queste, c’è Morcone (BN) con l’Istituto comprensivo “E. De Filippo”.

Crazy Radio è media partner dell’evento e per l’occasione realizzerà un video-reportage della manifestazione.

Tommaso Delli Veneri

Tommaso Delli Veneri

Sembra un colpo di fulmine, l'attimo, in cui gli sguardi si incrociano ed immediatamente c'è feeling tra lui e lo studio radiofonico; da allora scatta una sorta di innamoramento nei confronti di questo strumento comunicativo ed insieme vissero per sempre "felici e contenti".