Morcone: 100 candeline per “Nonna Michela”!

Michela Ciarlo, per tutti “Nonna Michela”, oggi festeggia un “particolare” compleanno, circondata dal calore di tutta la famiglia e dall’affetto dei suoi conoscenti.

Nasce a Pontelandolfo, ultima di quattro figli, di cui due maschi emigrati negli Stati Uniti. Si sposa nel 1940 con Armando Di Brino e con lui mette su famiglia a Morcone.

“Nonna Michela” è di umili origini, donna d’altri tempi… Una vita caratterizzata da dedizione e amore per la sua famiglia. Ha vissuto le sofferenze della Seconda Guerra Mondiale; ama passeggiare in solitaria alla ricerca di funghi prataioli e asparagi da condividere con i suoi cari. La terra è stata da sempre la sua passione; l’orto, che gelosamente cura, è il suo “piccolo mondo”, i suoi frutti valgono più dei suoi gioielli.

Ottima buongustaia… Il suo segreto? Alimentazione sana con predilezione per pasta, verdure, legumi ed un buon bicchiere di vino. La “zuppa di latte”, “pane e olio” sono un classico della colazione e della sua merenda.

“Nonna Michela”, una vita di sacrifici premiata da un prestigioso traguardo, oggi è la nonna di tutti. Con la sua calma ci conforta e ci insegna a sorridere ad ogni difficoltà, con toni dolci, amorevoli e a volte bizzarri. La sua gioia, la sua forza ed il suo spirito, vincono ancora oggi contro il tempo.

Tanti auguri “Nonna Michela”!

Tommaso

Tommaso Delli Veneri

Tommaso Delli Veneri

Sembra un colpo di fulmine, l'attimo, in cui gli sguardi si incrociano ed immediatamente c'è feeling tra lui e lo studio radiofonico; da allora scatta una sorta di innamoramento nei confronti di questo strumento comunicativo ed insieme vissero per sempre "felici e contenti".