Queen: un live per le vittime degli incendi in Australia

Brian May ed i Queen stanno valutando l’ipotesi di realizzare un concerto benefico atto alla raccolta fondi per le vittime degli incendi in Australia.

A dirlo è stato lo stesso chitarrista della band britannica: intervistato dall’NME, ha raccontato di aver ricevuto una proposta da alcuni promoter, rispondendo che “si può fare”.

May starebbe pensando ad un evento simile al “Live Aid”, lo storico concerto organizzato nell’85 da Bob Geldof con lo scopo di ricavare fondi per alleviare la carestia etiope.

“Siamo stati contattati per fare un concerto benefico, o per essere parte di un concerto benefico, un po’ una sorta di Live Aid, se volete, per cercare di aiutare le vittime degli incendi” – ha detto Brian May “Stiamo considerando di fare qualcosa del genere”.

Al momento non si hanno ulteriori dettagli a riguardo; di certo, a febbraio, il tour dei Queen passerà proprio per l’Australia e non è escluso che l’evento venga organizzato proprio in uno dei day-off disponibili.