Vuoi combattere la depressione? Fai sport!

Fare sport aiuta a prevenire la depressione, anche nei casi di persone che hanno una predisposizione ereditaria per questa patologia; 35 minuti di attività fisica ogni giorno basterebbero per ridurre il rischio di andare incontro a un episodio depressivo.

Lo sport, inoltre, sarebbe un vero toccasana per ridurre il rischio depressione anche nelle persone che ne hanno già sofferto in passato; un corretto stile di vita aiuterebbe a contrastare questa malattia, anche quando sembra inevitabile per ragioni genetiche.

Alcuni ricercatori hanno tratto queste conclusioni dopo aver esaminato per due anni lo stato di salute e gli stili di vita di quasi 8000 persone che hanno preso parte alla biobanca “Partners Healthcare”: analizzando la loro situazione, gli esperti hanno preso nota di tutte le diagnosi di disturbi depressivi, confrontandone poi il genoma. In base alle informazioni genetiche raccolte, per ciascun individuo è stato calcolato un punteggio di rischio di disturbi depressivi.

Da questo studio è emerso che le persone con un maggior rischio genetico che svolgevano, però, attività fisica quotidiana, erano più protetti dal disturbo: in sostanza, fare sport li aiuta a neutralizzare il rischio ereditario. Al contrario, nelle persone con un punteggio alto ma con uno stile di vita più sedentario è stata riscontrata una probabilità molto alta di soffrire di depressione. Ciò che si evince da questa ricerca, insomma, è che lo sport è davvero indispensabile per il benessere di ciascuno di noi, sia a livello fisico che a livello psicologico.