Benevento vs Salernitana… sapore di derby!

Mancano poco più di 24 ore a uno degli appuntamenti più sentiti della stagione, il derby contro la Salernitana, una sfida che da sempre ha il suo fascino.

Anni fa era certamente una gara ad alto rischio perché tra le due tifoserie non correva buon sangue. Oggi per fortuna il tempo ha fatto sì che, nonostante la forte rivalità, tra le due curve ci fosse un profondo rispetto.

Riflettori puntati sull’Arechi perché questa sarà la gara più seguita della terza giornata del campionato cadetto, dove oltre alla competizione tra due grandi timonieri, Inzaghi e Ventura, sarà anche la gara dei tanti ex; Billong, Lombardi, Lopez da una parte, Coda, Improta, Gori e Tuia dall’altra.

Ventura ha recuperato l’italo-marocchino Sofian Kiyne che già lo scorso anno mise in difficoltà Inzaghi nella partita tra Chievo e Bologna.

Sul fronte giallorosso invece, i salernitani ritrovano il grande ex Massimo Coda che in granata ha realizzato 33 gol in due stagioni, ma non ha mai fatto gol ai suoi ex compagni.

Credits photo: Benevento Calcio
Tommaso Delli Veneri

Tommaso Delli Veneri

Sembra un colpo di fulmine, l'attimo, in cui gli sguardi si incrociano ed immediatamente c'è feeling tra lui e lo studio radiofonico; da allora scatta una sorta di innamoramento nei confronti di questo strumento comunicativo ed insieme vissero per sempre "felici e contenti".