I perfetti alleati per la salute? i Tatuaggi!

Presto i tatuaggi potranno aiutarci a tenere sotto controllo le condizioni di salute, rilevando variazioni e segnalandocele tempestivamente… semplicemente cambiando colore!

L’idea è stata sviluppata da un gruppo di ricercatori dell’Università di Monaco che sta mettendo a punto uno speciale inchiostro capace di rilevare le variazioni di metabolismo e l’alterazione di alcuni valori del sangue, come l’albumina e il glucosio.

La ricerca è stata condotta su alcuni maiali, tatuati con lo speciale inchiostro. Gli studiosi hanno potuto così dimostrare che l’inchiostro, contenente dei “sensori colorimetrici” di piccolissime dimensioni, è in grado di rilevare le variazioni di ph della pelle, il glucosio e l’albumina nel sangue. Ai cambiamenti di valori, corrisponde una variazione della colorazione dei tatuaggi.

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista scientifica “Angewantde Chemie”. Gli studiosi hanno spiegato che si tratta di una tecnica semplice e poco costosa, quindi applicabile (per cominciare) ai pazienti diabetici o con problemi renali, per poi essere estesa anche ad altre patologie.