Jovanotti celebra il 50esimo anniversario dell’allunaggio con la cover di “Luna”

Era Il 20 luglio del 1969 e per la prima volta la specie umana metteva piede sulla Luna. Un evento storico sicuramente ancora vivo nella memoria di chi l’ha vissuto seguendo in diretta il commento di Tito Stagno e Ruggero Orlando.

Tra quelle persone c’era anche lui, Lorenzo Jovanotti, che all’epoca aveva solo 3 anni, eppure ricorda quelle immagini alle quali ha però saputo dare un senso solo molto tempo dopo.

In un post su Instagram Jovanotti racconta che “l’allunaggio” è stato il primo ricordo cosciente della sua vita. In quel ricordo ritrova i suoi genitori, i suoi fratelli, la sua infanzia e tutto il suo futuro.

Il cantante è così legato a quel momento sensazionale della sua vita che ha deciso di celebrarlo interpretando la cover di “Luna”, il celebre brano degli anni ’80 cantato da Gianni Togni.

Tommaso Delli Veneri

Tommaso Delli Veneri

Sembra un colpo di fulmine, l'attimo, in cui gli sguardi si incrociano ed immediatamente c'è feeling tra lui e lo studio radiofonico; da allora scatta una sorta di innamoramento nei confronti di questo strumento comunicativo ed insieme vissero per sempre "felici e contenti".