Le bugie hanno le gambe corte e sono quelle di un uomo!

Le bugie fanno sempre più parte dell’universo maschile, riguardano soprattutto un ceto sociale agiato e, in modo particolare, sembra che a dirle siano una maggioranza di uomini benestanti e con una forte autostima.

La notizia salta fuori da uno studio svoltosi a Londra da parte di alcuni scienziati dell’Universitiy College, che hanno avuto come campione circa 40mila volontari, maschili e femminili provenienti da tutto il mondo, e appartenenti a diverse classi sociali.

Inutile dire che il dato emerso va a discapito del sesso maschile. Gli uomini mentono di più delle donne e tra i bugiardi era evidente che la maggior parte di essi proviene da famiglie benestanti e con un’alta estrazione culturale.

La classifica è stata anche redatta per Nazione. I più bugiardi risulterebbero i nordamericani, seguiti dagli inglesi, dagli australiani e per finire dai neo-zelandesi. Tra i più sinceri si evidenziano gli irlandesi e gli scozzesi.

Tommaso Delli Veneri

Tommaso Delli Veneri

Sembra un colpo di fulmine, l'attimo, in cui gli sguardi si incrociano ed immediatamente c'è feeling tra lui e lo studio radiofonico; da allora scatta una sorta di innamoramento nei confronti di questo strumento comunicativo ed insieme vissero per sempre "felici e contenti".