Sorpresa a Stonewall: arriva Madonna e il pubblico è in delirio.

Senza ombra di dubbio è la più grande star della musica mondiale rimasta ancora in attività. Da anni è sulla cresta dell’onda e vanta un numero di fans da fare invidia ai più grandi artisti internazionali.

Per non parlare dei tanti riconoscimenti ricevuti nel corso della sua ormai lunghissima e stratosferica carriera. Tra questi c’è da evidenziare la nomina ad ambasciatrice di Stonewall; quest’anno ricorre infatti il cinquantesimo anniversario dei “Moti di Stonewall” che rivoluzionarono in maniera significativo il corso della storia.

Un vero e proprio spettacolo quello messo in scena dalla regina del pop, preceduto però da un lungo discorso molto significativo: “Sono orgogliosamente qui nel luogo in cui è nato il Pride, il leggendario Stonewall Inn, nel giorno della nascita di un nuovo anno. Ci uniamo questa sera per celebrare 50 anni di rivoluzione, 50 anni di lotte per la libertà, 50 anni di sangue, sudore e lacrime. 50 anni di sacrificio, 50 anni di difesa dalla discriminazione, dall’odio e dall’indifferenza. Non dimentichiamo mai le rivolte di Stonewall e quelli che coraggiosamente si sono alzati e hanno detto di averne abbastanza”.